Consigli per un’alimentazione sana durante le festività di fine anno

Durante il periodo natalizio è normale concedersi qualche libertà in più a tavola: fra pranzi in famiglia, aperitivi con gli amici e cene di lavoro, è difficile non cadere mai in tentazione. Se poi si trascorrono le vacanze in viaggio, in montagna o raggiungendo mete esotiche, può risultare ancora più complesso mantenere uno stile di vita sano ed una corretta alimentazione.  Concedersi qualche libertà a tavola, è lecito, ma è importante non esagerare per evitare spiacevoli conseguenze.

Anche a Natale e Capodanno sarebbe bene seguire un’alimentazione sana ed equilibrata come del resto durante tutto l’anno.

L’importanza dell’equilibrio del microbiota intestinale

Durante le festività di fine anno, la tentazione di esagerare con alcolici, frutta secca e dolci, di scoprire altre tradizioni culinarie assaggiando nuovi cibi e in generale di mangiare più del solito è forte. Tuttavia, è bene tenere a mente che, seguendo una dieta equilibrata ed un’alimentazione corretta, assicuriamo al corpo il giusto apporto di sostanze nutritive indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo, con maggior probabilità di stare bene e più a lungo.

Inoltre, una corretta alimentazione favorisce l’equilibrio del microbiota intestinale che è l’insieme dei batteri che popolano l’intestino e regolano diverse funzioni essenziali, fra cui i processi metabolici e i processi immunitari.

Il metabolismo e la funzionalità delle cellule del sistema immunitario intestinale, infatti, dipendono dal microambiente di cui fanno parte; è stato infatti dimostrato che queste cellule hanno la capacità di riprogrammare dinamicamente il loro metabolismo in base alle modifiche dell’ambiente circostante.
Questo processo prende il nome di immunometabolismo.

Quando il microbiota intestinale  è in equilibrio potenzia il processo di immunometabolismo, supportando così la nostra energia e le nostre difese.

Ecco perché è fondamentale seguire un’alimentazione corretta sempre.

Consigli da seguire

Come fare, dunque, per avere un’alimentazione sana ed equilibrata anche in vacanza? Per quanto riguarda le portate del menù l’ideale è rifarsi alla dieta mediterranea e quindi: privilegiare gli alimenti vegetali, non rinunciare ai cereali, prediligendo le versioni integrali, e all’olio d’oliva, è bene introdurre una quota proteica alternando legumi, formaggi, uova, pesce e carne. Non dimentichiamoci mai della frutta: ricca di acqua, vitamine e sali minerali.
Bisogna fare attenzione non solo a cosa mangiamo ma anche alla quantità in cui lo mangiamo: una buona norma è non eccedere mai con le porzioni e cercare di fare sempre tre pasti principali e due spuntini.
Insomma, arrosti, lasagne, brasati, cotechini e panettoni non sono vietati in senso assoluto, l’importante è che costituiscano un’eccezione e non la regola e che non se ne consumino in quantità eccessive.

Quando serve un aiuto in più

Per avere la giusta energia , un sistema immunitario efficiente e sostenere i nostri ritmi biologici anche in vacanza si possono assumere integratori specifici, come Bioritmon® Energy Defend, con la sua formula brevettata a base di probiotici, prebiotici , grazie alle vitamine B e D , ha una doppia azione: energia e difese. Ci fornisce quindi energia e favorisce l’equilibrio del microbiota intestinale, importante centro attivatore della nostra energia e delle nostre difese. Bioritmon energy defend è un integratore in bustine orosolubili utile per ripristinare l’energia e le difese di cui abbiamo bisogno ogni giorno, anche in vacanza.

ARTICOLI RECENTI

SCOPRI LA GAMMA DI INTEGRATORI BIORITMON

Link a: Bioritmon Immuno DefendLink a: Bioritmon Energy DefendLink a: Bioritmon Immuno Defend