STRESS DA RIENTRO: come ripartire al meglio dopo le feste

Le feste sono finite ed è tempo di ripartire: per ridurre lo stress da rientro esistono alcuni accorgimenti da adottare quando torniamo al lavoro.

Le vacanze di Natale sono un momento di pausa importante durante l’inverno, perché ci consentono di staccare un po’ per dedicarci a noi stessi e ai nostri cari. Perché allora a gennaio ci si sente ancora più scombussolati di prima?

Durante tutto l’anno seguiamo una routine ben precisa che scandisce le nostre giornate e regola i nostri ritmi: tendiamo a svegliarci ed ad addormentarci sempre alla stessa ora, manteniamo un’alimentazione più equilibrata e controllata, facciamo movimento e così via.  Durante le festività accade che il nostro ritmo viene messo a dura prova: cene fuori, uscite e viaggi alterano il regolare funzionamento del nostro organismo, affaticandolo. Di conseguenza al rientro dalle vacanze può risultare difficile recuperare le vecchie abitudini causandoci il cosiddetto “stress da rientro” .

Cosa caratterizza lo stress da rientro? 

Sebbene non si tratti di una vera e propria patologia, ma piuttosto di una condizione momentanea, lo stress da rientro porta un malessere generale che si manifesta con sintomi diversi.

Quello più comune è la stanchezza. Spesso chi soffre di stress da rientro prova un senso di inquietudine e l’incapacità di rilassarsi, unita ad irritabilità e ansia di dover recuperare il lavoro arretrato.

Tutte queste condizioni possono indebolire il sistema immunitario e renderci più vulnerabili.

Capita inoltre che lo stress ed il ritorno forzato a rispettare orari incalzanti alterino la qualità del sonno, influendo anche sull’umore e  sulle relazioni sociali.

Per affrontare al meglio il rientro dobbiamo quindi usare qualche piccolo accorgimento.

Come ritrovare il giusto ritmo dopo le feste

Per poter tornare alla nostra routine nel miglior modo possibile, la prima regola è quella di prenderci il giusto tempo. Questo principio riguarda sia il corpo che la mente.

LAVORO

L’ansia delle scadenze e del lavoro arretrato è una delle cause maggiori di stress per chi torna in ufficio dopo le feste: il risultato è che non ci prendiamo il tempo di ricominciare gradualmente.

La pretesa è di riprendere da dove abbiamo lasciato, con lo stesso ritmo e la stessa intensità. Ciò non solo è difficile, ma contribuisce fortemente ad aumentare lo stress. Il consiglio è di non sovraccaricarci eccessivamente di lavoro, di fissarci dei micro-obiettivi e di prenderci dei momenti di pausa più lunghi quando sentiamo di averne bisogno.

SONNO

Dormire bene e in modo regolare è il primo passo per stare bene. Per ritrovare il nostro ritmo sonno-veglia e ristabilire l’equilibrio psicofisico cerchiamo di andare a dormire sempre allo stesso orario e di dormire almeno 8 ore per notte. Ci sentiremo meglio sia fisicamente che mentalmente.

ATTIVITA’ FISICA

Gli impegni delle feste invernali lasciano poco spazio all’attività fisica e ci ritroviamo alla fine delle ferie con un senso di pesantezza. Il movimento infatti porta benefici non solo a livello fisico, ma anche mentale, stimolando la produzione di endorfine che a loro volta ci mettono di buon umore.

Perché non approfittare dell’anno nuovo per iniziare un nuovo sport o inserire un’attività fisica nella nostra routine? L’importante, come sempre, è ricominciare gradualmente, senza esagerare per non rischiare di creare un’ulteriore fonte di stress.

ALIMENTAZIONE

Cenoni, brindisi, apertivi e merende: le vacanze di Natale ci danno l’occasione di passare tanti momenti in compagnia e concederci qualche peccato di gola.

Una volta rientrati è importante riprendere una dieta corretta. Il fisico ha bisogno di ritrovare il proprio ritmo anche grazie ad una corretta alimentazione.

Via libera quindi a frutta e verdura in grandi quantità, insieme a frutta secca e cereali integrali. Non dimentichiamo inoltre di mantenerci idratati bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno.

INTEGRAZIONE

Per ritrovare il giusto ritmo non dimentichiamo l’importanza degli integratori alimentari.

Bioritmon è una linea di integratori con componenti scientificamente documentati che ti aiuta a supportare i tuoi ritmi biologici ed il  tuo sistema immunitario; in particolare,  Bioritmon® Energy Defend, con il suo complesso di probiotici Synbalance e grazie alle vitamine B6, B9 e B12 e vitamina D, è l’unico  prodotto 2 in 1 che supporta ogni giorno la nostra energia e le nostre difese. Assumere Bioritmon Energy Defend ogni mattina può aiutarci ad affrontare la giornata al giusto ritmo. Si consiglia una bustina orosolubile al giorno, preferibilmente al mattino.

Inoltre, Bioritmon Immuno Defend, con lattoferrina e resveratrolo, grazie a vitamina D, selenio e zinco e alla melatonina offre un supporto specifico al sistema immunitario e regola il ritmo sonno veglia.

Bioritmon Immuno defend con la sua formula studiata ad alto dosaggio è lo scudo per il tuo sistema immunitario nei periodi di maggior fabbisogno. Si consiglia una bustina da sciogliere in acqua al giorno, per 12 giorni, preferibilmente la sera.

ARTICOLI RECENTI

SCOPRI LA GAMMA DI INTEGRATORI BIORITMON

Link a: Bioritmon Energy DefendLink a: Bioritmon Immuno Defend