Vitamine del Gruppo B

Le vitamine del gruppo B si suddividono in 8 tipologie diverse, ciascuna con azioni specifiche: in linea generale contribuiscono al normale metabolismo energetico e aiutano a ridurre stanchezza e affaticamento. È anche grazie alle vitamine gruppo B, dunque, se riusciamo a mantenere un buon livello di energia nel corso della giornata, ad avere una determinata soglia di attenzione durante l’esecuzione di certi lavori o compiti, a garantire una certa efficienza in ufficio e a casa. Inoltre alcune di loro contribuiscono anche al normale funzionamento del sistema immunitario.

Vitamine gruppo B: le vitamine dell’energia e delle difese

Appartengono al gruppo B, 8 vitamine distinte: la B1, la B2, la B3, la B5, la B6, la B8, la B9 e la B12. Le vitamine B, oltre a svolgere funzioni specifiche, condividono una stessa peculiarità: partecipano al metabolismo energetico, per cui aiutano l’organismo a trasformare i carboidrati, i grassi e le proteine contenuti nei cibi in energia di pronto utilizzo. Senza queste alleate, quindi, non riusciremmo a ricavare dagli alimenti il carburante necessario alle nostre attività quotidiane e alle funzioni biologiche e metaboliche del corpo. Ecco perché nei momenti più faticosi e stressanti, in cui ci sentiamo stanchi e senza forze, potremmo avere bisogno di una dose extra di vitamine del gruppo B.

Queste sostanze, inoltre, sono amiche del sistema immunitario poiché contribuiscono alla costruzione delle barriere difensive e alla loro efficienza.

In particolare, sono la vitamina B6, B9 e B12 a supportare il metabolismo energetico, contrastando stanchezza e affaticamento, e a sostenere le difese fisiologiche.

Se ci si sta chiedendo se le vitamine gruppo B facciano ingrassare, non bisogna temere: le vitamine non apportano calorie e non influiscono sul peso corporeo.

Cibi con vitamina B

Ecco quali sono gli alimenti ricchi di vitamina B:

  • vitamina B6: spinaci, piselli, banane, cereali integrali, fegato;
  • vitamina B9: frattaglie, tuorlo d’uovo, ortaggi verdi, legumi, germe di grano, pomodori, arance;
  • vitamina B12: alimenti di origine animale (carne, uova, pesce, molluschi, fegato e latte).

Carenza: attenzione a questi segnali

Stanchezza, scarso rendimento nelle attività quotidiane, cali di attenzione e difficoltà a raggiungere o mantenere la concentrazione sono fra i sintomi principali della carenza delle vitamine del gruppo B. Ma non sono certo i soli: sono abbastanza comuni anche la diminuzione dell’appetito, la spossatezza di prima mattina, il sonno agitato, i dolori muscolari.

Quando serve un’integrazione

Di conseguenza, è essenziale assicurarsi un giusto apporto di vitamine del gruppo B, tramite l’alimentazione ed il ricorso a specifici integratori, a tutte le età e in tutti i momenti della vita. Negli adulti, queste sostanze sono importanti per affrontare i numerosi impegni della giornata: donano la giusta carica e concentrazione al lavoro, nello sport, durante le attività del tempo libero. Le vitamine gruppo B sono importanti anche nei bambini poiché li aiutano a mantenere l’attenzione a scuola e nello studio, forniscono la vitalità che un organismo in crescita richiede, donano lo sprint giusto per vivere appieno giochi e avventure.

Bioritmon Energy Defend contiene vitamine B6, B9 e B12, vitamina D ed il complesso brevettato Synbalance Defense Plus di 3 ceppi probiotici e fornisce l’energia e le difese di cui si ha bisogno ogni giorno. Questo prodotto è adatto agli adulti ma anche ai bambini dai 3 anni di età in su.

Inoltre, se si cerca un supporto specifico per i bambini da 6 anni, è disponibile anche Bioritmon Energy Defend Junior, con vitamina B12, pappa reale e miele supporta giorno per giorno l’organismo dei bambini, aiutandolo contro la stanchezza e sostenendo le loro difese immunitarie.

Dompé

ARTICOLI RECENTI

SCOPRI LA GAMMA DI INTEGRATORI BIORITMON

Link a: Bioritmon Immuno DefendLink a: Bioritmon Energy Defend Junior